Prima della canzone classica napoletana: le villanelle

La canzone classica napoletana, come abbiamo visto, nasce ufficialmente nel 1839 con "Te voglio bene assaje"; ma il popolo napoletano è sempre stato particolarmente canterino e musicale. Sorge spontaneo, quindi, chiedersi cosa si canticchiasse nei secoli precedenti alla nascita di questo genere che ha, poi,...

La canzone classica napoletana: quasi due secoli di storia

Sulle origini della canzone classica napoletana sono ancora tante le idee che circolano tra esperti e studiosi: c'è chi sostiene che si possano collocare in un tempo antichissimo, tra il Cinquecento ed il Seicento, e chi, invece, preferisce attenersi alla struttura melodica specifica di...

“Palomma ‘e notte”: le teorie sulla sua storia

Tiene mente 'sta palomma, comme gira, comm'avota, comme torna n'ata vota sta ceròggena a tentá! Palummè' chist'è nu lume, nun è rosa o giesummino... e tu, a forza, ccá vicino te vuó' mettere a vulá! Quando questi versi sono apparsi sui gradini di Piazza Fuga, nel cuore del quartiere Vomero della città...

‘A vucchella: la storia di un classico napoletano

Cosa succede quando due menti geniali e traboccanti di idee si mettono al lavoro su un progetto comune? La risposta è contenuta nei pochi versi di una melodia che ha fatto la storia della canzone napoletana: 'A vucchella. https://www.youtube.com/watch?v=yckqgVLtoiM Si’ comm’a nu sciurillo… tu tiene na vucchella, nu poco...

Seguimi sui social

465FansMi piace
659FollowerSegui
3,190IscrittiIscriviti

Articoli recenti